fbpx
Segui docums su

Risorgimento Italiano

Il conte di Cavour: Il vero artefice dell’ Unità d’ Italia

La retrospettiva storica in onore dell’anniversario dei 150 anni dello stato italiano non può non comprendere, tra gli artefici del grande sogno italiano, Camillo Benso Conte di Cavour.

Il Conte di Cavour è stato un politico è imprenditore italiano. Ma fu protagonista del Risorgimento come sostenitore delle idee liberali, dei movimenti nazionali e dell’espansionismo del Regno di Sardegna. Ai danni dell’Austria e degli stati italiani preunitari.

In politica sostenne la promulgazione e la difesa dello Statuto Albertino. Capo della cosiddetta Destra storica, siglò un accordo con la Sinistra con la quale realizzò diverse riforme.

Ma Contrastò apertamente le idee repubblicane di Giuseppe Mazzini. Lui si trovò in urto con Giuseppe Garibaldi, della cui azione temeva il potenziale rivoluzionario.

In politica estera coltivò con abilità l’alleanza con la Francia grazie alla quale, con la seconda guerra di indipendenza, ottenne l’espansione territoriale del Regno di Sardegna in Lombardia.
Riuscì a gestire gli eventi politici che assieme all’impresa dei Mille portarono alla formazione del Regno d’Italia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Di più in Risorgimento Italiano