fbpx
Segui docums su

Biologia

Classificazione dei Invertebrati

Gli animali invertebrati sono animali senza colonna vertebrale ad esempio i pesci, mammiferi, uccelli, anfibi….

Generalmente gli invertebrati hanno dimensione ridotte perché le specie senza scheletro non hanno una struttura che possa sostenere un corpo di grandi dimensioni, mentre le specie con lo scheletro esterno, se fossero molto grandi, avrebbero una corazza pesantissima che renderebbe difficile il movimento.

I principali gruppi della classificazione dei invertebrati possono essere rappresentati nel modo seguente:

 

  • Molluschi: Animali con il corpo molle, in gran parte dotati di una conchiglia che li protegge;
  • Anellidi: Animali con il corpo diviso in tanti segmenti che, tranne il primo e l’ultimo, sono tutti uguali;
  • Vermi Cilindrici: I primi animali dotati di un tubo digerente con due aperture, la bocca e l’ano;
  • Vermi Piatti: I primi animali a simmetria bilaterale e che possiedono veri e propri organi;
  • Spugne: Animali a metà tra una colonia di cellule e un vero e proprio organismo pluricellulare;
  • Celenterati: I più antichi organismi pluricellulari veri e propri;
  • Echinodermi: Animali dotati di uno scheletro situato sotto la pelle;
  • Artropodi: E’ il gruppo più numeroso, che comprende insetti, crostacei, aracnidi e miriapodi. Tutti gli animali che ne fanno parte possiedono uno scheletro esterno e le zampe articolate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Di più in Biologia